Futura Disc Integrated

L’integrazione del passaggio cavi all’interno del telaio e dei componenti è uno dei temi attualmente più studiati dai progettisti di soluzioni per biciclette corsa, gravel e da triathlon. I vantaggi ottenibili sono significativi sia in termini di pulizia ed estetica ma soprattutto da un punto di vista aerodinamico e prestazionale. In un primo momento questa tendenza si è andata a sviluppare principalmente su telai in fibra di carbonio, e osserviamo ora la crescente richiesta di componenti a passaggio integrato anche dai costruttori di biciclette in acciaio, alluminio e titanio.
Per rispondere a queste ambizioni, Columbus è oggi felice di presentare l’evoluzione della celebre forcella stradale Futura Disc, specificamente pensata per il passaggio interno.
Il cannotto conico da 1-1/2”, mantiene la sua forma cilindri da 1-1/8” nella parte alta, in modo da interfacciarsi al meglio con i principali attacchimanubrio per passaggio interno ora presenti sul mercato; la contiguità dei volumi interni al suo corpo monoscocca permette poi al cavo del freno anteriore di raggiungere direttamente la pinza disco alla fine del fodero; infine, un ulteriore apertura sul retro della parte bassa del suo cannotto garantisce la possibilità di rinviare lungo il tubo diagonale del telaio anche eventuali cavi meccanici ed elettronici necessari a comandi cambio e freni.

Caratteristiche:
Fibra di carbonio T700S & HFM monoscocca
Forcellini in carbonio – inserti in alluminio
Finiture: UD, verniciato Columbus
Sterzo: Conico 1-1/8” – 1-1/2”
Lunghezza sterzo: 300mm
Lunghezza axle-to-crown: 368mm
Rake: 45
Diametro testa: 56mm
Passaggio ruota: fino a 28mm/ 27.5”x2.1”
Perno passante: E-Thru 12mm (incluso)
Pinza Disco: Flat mount – rotore massimo 160mm
Passaggio cavi totalmente integrato
Expander consigliato: kgapcap28.6c
Peso: 440g (±10g)